Cannes 2016: Ken Loach vince la Palma d’Oro!

cannes-2016-affiche-03

E anche questa 69esima edizione del Festival di Cannes si è conclusa, tra le classiche feste, stramberie e sorprese che accompagnano da sempre questi tipi di eventi. Abbiamo assistito all’apertura della cerimonia presentata dall’attore francese Laurent Lafitte con la proiezione di Cafè society di Woody Allen. Geroge Miller che infuoca la scena! Kristen Stewart che rivela di voler fare da tempo un film con Lars Von Trier. Bella Hadid e il succinto vestito rosso molto scosciato sul red carpet. Il bacio potente e prepotente del nostro Lapo “ai danni” di Uma Thurman. Nicolas Winding Refn e il suo attesissimo The neon demon. L’Italia che purtroppo se ne esce senza vincitori…
Vi ricordiamo che il Concorso assegna un solo premio principale per film e che le pellicole in gara erano 21, valutate da una giuria di tutto rispetto: George Miller (Presidente della giuria), Mads Mikkelsen, Kirsten Dunst, Donald Shuterland, Vanessa Paradis, Katayoon Shahabi e László Nemes. La prestigiosa Palma d’Oro quest’anno è stata assegnata da Mel Gibson.

Ecco di seguito l’elenco dei vincitori del concorso principale:

  • Palma d’Oro: I, Daniel Blake di Ken Loach.
  • Grand Prix: Juste la Fin du Monde di Xavier Dolan.
  • Miglior regista: Cristian Mungiu per Bacalaureat, EX AEQUO Olivier Assayas per Personal Shopper.
  • Miglior attore: Shahab Hosseini per Forushande, di Asghar Farhadi.
  • Premio della giuria: American Honey di Andrea Arnold.
  • Miglior attrice: Jaclyn Jose per Ma’ Rosa di Brillante Mendoza.
  • Miglior sceneggiatura: Asghar Farhadi per Forushande.
  • Palma d’Onore: Jean-Pierre Léaud.
  • Caméra d’Or (miglior opera prima): Divines di Houda Benyamina.
  • Miglior cortometraggio – Palma d’Oro: Timecode di Juanjo Gimenez.
  • Miglior cortometraggio – Premio speciale della giuria: A Moça Que Dançou com o Diabo di Joao Paulo Miranda Maria.

Vincitori del concorso UN CERTAIN REGARD:

  • Premio Un Certain Regard: Hymyileva Mies di Juho Kuosmanen.
  • Premio della Giuria: Fuchi Bi Tatsu di Kôju Fukada.
  • Miglior regia: Matt Ross per Captain Fantastic.
  • Miglior sceneggiatura: Delphine Coulin e Muriel Coulin per Voir du Pays.
  • Premio speciale Un Certain Regard: La tortue rouge di Michaël Dudok de Wit.

Vincitori del concorso QUINZAINE DES REALISATEURS:

  • Premio Art Cinéma: Wolf and Sheep di Shahrbanoo Sadat.
  • Premio Europa Cinema Label: Mercenaire di Sacha Wolff.
  • Premio SACD: L’Effet aquatique di Sólveig Anspach.
    • Menzione speciale a Divines di Houda Benyamina.
  • Premio Illy per il cortometraggio: Chasse Royale di Lise Akoka e Romane Guéret.
  • Carrosse d’or: Aki Kaurismäki.

Vincitori del concorso SEMAINE DE LA CRITIQUE:

  • Gran Premio Settimana Internazionale della Critica: Mimosas di Oliver Laxe.
  • Premio Rivelazione France 4: Albüm di Mehmet Can Mertoğlu.
  • Premio SACD: Diamond Island di Davy Chou.
  • Aide Fondation Gan à la Diffusion: Shavua Ve Yom di Asaph Polonsky.
  • Premio Scoperta Leica Cine del cortometraggio: Prenjak di Wregas Bhanuteja.
  • Premio Canal+ del cortometraggio: L’Enfance d’un Chef di Antoine de Bary.
Annunci

Un pensiero su “Cannes 2016: Ken Loach vince la Palma d’Oro!

  1. Pingback: The nice guys – La recensione | Cinemundto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...